Fotografia sportiva, qualche consiglio.

Siete degli appassionati di sport oppure semplici simpatizzanti? Bene, se appartenete ad una delle categorie citate, vi piacerà senz’altro guardare le foto dei momenti più emozionanti di una  gara. Se invece, il vostro mestiere è quello del fotografo professionista, è opportuno prestare attenzione ad alcuni suggerimenti essenziali per la buona riuscita dell’operato fotografico.

Innanzitutto, è necessario avere a disposizione l’attrezzatura specifica per l’oggetto da riprendere. Il professionista dovrà essere equipaggiato con almeno due corpi macchina, dotate di un’ottima velocità e di uno scatto a raffica. Alla normale attrezzatura si potrà aggiungere quella di supporto rappresentata di solito dal treppiede o monopiede, insieme alle batterie di ricambio e schede di memoria.  Poi, si dovrà fare attenzione alle intemperie per gli sport all’esterno,  utilizzando varie coperture anti-pioggia. La lente da preferire a livello generico è sicuramente il teleobiettivo che consentirà al fotografo di avvicinarsi all’atleta, cogliendolo nel momento in cui mette in atto la sua migliore azione sportiva.

Dopodiché si passa dai consigli tecnici a quelli pratici. Il primo passo consiste nell’evitare di ostacolare gli atleti stessi al fine di preservarne l’incolumità. Conoscere lo sport che si fotografa è la regola primaria alla quale attenersi poiché ci permette di prevedere le mosse dell’atleta e nello stesso tempo, riprenderlo con un accurato tempismo. Ultimo concetto, ma non per meno importante è tenere in considerazione il tempo di uno scatto, soprattutto se si vuole riprendere il soggetto in movimento. In tal caso, occorre molta pratica ed è prettamente consigliabile l’aiuto dell’autofocus che permette di inquadrare il soggetto in tutti i suoi movimenti. Un dettaglio fondamentale per la corretta riuscita dell’immagine riguarda la cornice del luogo inquadrato, come la visione dagli spalti che, di sicuro, crea l’atmosfera più adatta al momento catturato.

Allora, fotografi, scendete in campo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top