Aggiornamento firmware in vista per Nikon Z7 e Nikon Z6

Anche Nikon sembra essere sempre più orientata a puntare sul mercato delle fotocamere mirrorless e, per adattarsi alle mutevoli esigenze degli utenti in questo segmento così importante, ha deciso di lavorare sodo oltre che sui nuovi prodotto anche sul software, aggiungendo nuove funzioni e funzionalità rispetto a quelli attuali.

In particolare Nikon ha annunciato lo sviluppo imminente di un nuovo firmware per le due fotocamere mirrorless a pieno formato, la Nikon Z7 e la Nikon Z6. L’aggiornamento abiliterà nuove funzioni, come ad esempio Eye-Detection AF, uscita video RAW e supporto per le card di memoria CFexpress. Inoltre, le funzioni AF/AE per la messa a fuoco della fotocamera saranno migliorate. Ecco nello specifico il comunicato ufficiale:

1. Supporto per Eye-Detection AF per la ripresa di immagini fisse (rilascio programmato per maggio 2019):
Eye-Detection AF è ideale per la fotografia di ritratti. La funzione Eye-Detection AF, tuttora in sviluppo, funzionerà con entrambi i modi di messa a fuoco AF-S (AF singolo), utile per la fotografia di persone immobili, e AF-C (AF continuo) efficace per la fotografia di soggetti che adeguano di frequente la propria posa. Tale funzione è in grado di rilevare molteplici sguardi, in base ai quali l’utente può selezionare il punto che la fotocamera deve mettere a fuoco, offrendo maggiore flessibilità quando si fotografa più di un soggetto.

2. Prestazioni AF/AE aumentate (rilascio pianificato per maggio 2019)
L’AE (esposizione auto) tracking sarà presto disponibile nel modo continuo ad alta velocità (esteso), oltre all’attuale AF tracking. In aggiunta, saranno migliorate anche le prestazioni dell’AF in condizioni di luce scarsa, consentendo l’autofocus più rapido in ambienti bui o scarsamente illuminati sia per le riprese di immagini fisse sia per la registrazione di filmati.

3. Supporto per uscita video RAW (data di rilascio in attesa di essere comunicata)
Sarà supportata l’uscita del flusso di dati UHD 4K e RAW Full HD dalla fotocamera. Il flusso di dati RAW in uscita può, dunque, essere registrato in formato RAW compatibile utilizzando un registratore esterno. Ciò consentirà all’utente di impiegare i ricchi colori a 12 bit per ottenere una gradazione cromatica flessibile.

4. Supporto per card di memoria CFexpress (data di rilascio in attesa di essere comunicata)
Il nuovo firmware offrirà supporto CFexpress, un nuovo standard per card di memoria che offre maggiore sicurezza agli utenti. Le suddette card di memoria offrono prestazioni ad alta velocità per un flusso di lavoro più efficiente. Dopo l’aggiornamento, gli utenti saranno in grado di utilizzare sia le card CFexpress sia quelle XQD nella propria fotocamera in modo intercambiabile. Oltre che per la Z 7 e la Z 6, in futuro, il supporto per le card di memoria CFexpress sarà aggiunto anche alle fotocamere SLR digitali Nikon D5 (tipo XQD), Nikon D850 e Nikon D500.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top