Maggiore sarà la velocità dell'otturatore, migliore sarà la foto della Super Luna

Nasce il primo corso sperimentale di fotografia nelle scuole

Ottime notizie per gli aspiranti fotografi in erba di tutta Italia! Il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, aprirà le porte da questo mese fino a maggio, per il primo corso di fotografia sperimentale nelle scuole italiane,  come citato nella pagina di “Fotozona“.

Il corso si terrà in due classi del liceo classico “Luigi Casiraghi” della città indicata.  Il programma sarà vasto e prettamente formativo, poiché sarà costituito da lezioni sulla tecnica fotografica, insieme alla cultura visiva dell’immagine, del patrimonio fotografico e della cultura dell’immagine. Parlandone ad ampio raggio, la meta finale sarà quella di limitare  il divario esistente tra l’immagine che viene esposta nei musei e quella presente nei social.

Le lezioni saranno articolate in 20 ore che si svolgeranno tra la scuola e il Museo di Fotografia Contemporanea. Le materie trattate riguarderanno la storia della fotografia, la cultura visiva e i cenni della tecnica fotografica. Naturalmente, la teoria sarà affiancata da visite guidate che avranno il fine di mostrare agli alunni la distinzione dell’aspetto reale e quello virtuale degli scatti, attraverso esercitazioni concrete. Gli insegnamenti descritti, avranno il proposito di celebrare la cultura dell’immagine della società, insieme alla cultura di livello generico che viene propagandata nelle scuole. Di tutto ciò, se ne fa carico il “MuCoFo” della cittadina milanese insieme  al Servizio Educativo avente 15 anni di esperienza nel settore.

Una grande opportunità per gli amanti della fotografia i quali potranno muovere i primi passi mediante lezioni mirate a formarli, come veri aspiranti professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top