La Super Luna che solcherà il cielo tra il 20 e il 21 Gennaio

Super Luna, i “tips & tricks” per fotografarla al meglio

La “Super Luna”, come fotografare questo evento eccezionale

Aspettando il 20 e il 21 gennaio, ecco i consigli e le tecniche degli esperti

Cresce l’attesa per la “Super Luna” o luna di sangue che sarà visibile il 20 e il 21 Gennaio. Ma come fotografare un’eclissi di luna? Di seguito i consigli per i fotografi che vorranno immortalare l’evento

Aspettando la Super Luna del 21 Gennaio

La Super Luna del 20 Gennaio
Tra il 20 e il 21 Gennaio in cielo comparirà una Super Luna di sangue

Si avvicina il 21 Gennaio e cresce l’attesa per la Super Luna o luna di sangue; l’eclissi che dovrebbe attraversare il cielo e sarà visibile soprattutto negli Stati Uniti e in Inghilterra. Ma anche in Italia, dove potremo ammirare il curioso fenomeno nelle prime ore del mattino. Una Luna che sembra molto più grande del solito (ma si tratta di un‘illusione ottica) e di un particolarissimo color rosso sangue. E naturalmente gli appassionati di fotografia non potranno perdersi un simile appuntamento. Ma come fotografare una “Super Luna” di sangue mantenendo colori e dettagli il più possibile nitidi? Di seguito trovate i trucchi degli esperti per non perdere nemmeno un pixel di questo spettacolo affascinante, tratti dal sito Digital Camera World.

Non servono strumenti particolari per fotografare la Super Luna

Al contrario di un’eclisse di sole, che richiede l’utilizzo di occhiali particolari (da saldatore o in Mylar) e di filtri ND, l’eclisse di Luna non emana radiazioni particolarmente intense. Quindi potrete fotografarla con una normale lente zoom.

Verificare l’angolatura migliore

L'angolazione ideale per fotografare la Super Luna
Per fotografare la Super Luna sarà importante scegliere l’inquadratura migliore

Assicuratevi che la Luna di Sangue sia ben visibile dal luogo in cui andrete a scattare le vostre foto. Esistono delle app, scaricabili sul cellulare, che vi permetteranno di pianificare in anticipo l’inquadratura migliore per la vostra foto. E ricordatevi di calcolare esattamente quando la Luna sarà nella posizione che desiderate riprendere.

Usare uno zoom per accentuare il colore

In generale, un’eclisse di luna può essere ripresa con qualunque tipo di obiettivo. Questo perché la vicinanza con la Terra contribuisce anche a smorzare la sua luminosità, senza il rischio di “sbiadire” o “bruciare” la foto. Ma se volete catturare tutta la bellezza del colore sanguigno della Super Luna, vi converrà usare uno zoom, meglio se da 400mm.

Velocità dell’otturatore

Maggiore sarà la velocità dell'otturatore, migliore sarà la foto della Super Luna
Anche la velocità dell’otturatore è fondamentale per fotografare la Super Luna

E’ sicuramente il parametro più importante, anche se spesso viene trascurato nelle guide online. Vista la maggiore velocità con cui la Luna di Sangue si sposta, l’otturatore non dovrebbe mai essere più lento di 1/100s. La sensibilità ISO può variare da 200 a 800, ma in base all’oscurità del cielo potreste sperimentare anche valori più alti. Maggiore sarà la velocità dell’otturatore, minore sarà il rischio di ottenere foto mosse o sfocate.

Siete pronti a vivere in prima persona l’emozione di fotografare la Super Luna?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top