Fotografare le persone, ecco quali i trucchi adoperare

Fotografare le persone? Non è mai stato semplice. Infatti, per farlo nella maniera migliore, occorre far guidare il proprio talento artistico da alcuni preziosi suggerimenti.

Innanzitutto, bisogna focalizzarsi sulla psicologia del personaggio, scegliendo il momento più propizio e piacevole per il soggetto da ritrarre. E’  fondamentale che l’individuo sia rilassato nel momento dello scatto, che appaia disteso mentalmente e fisicamente, in modo da comunicare serenità a chi osserva l’immagine. Al riguardo infatti, il secondo elemento indispensabile è quello di comunicare leggerezza allo spettatore della foto. Un ottimo espediente è quello di iniziare a parlare con il soggetto fotografato, metterlo a suo agio , provocandoli  dei sorrisi naturali che possano venire immortalati nelle immagini. Il terzo elemento da tener presente, è  quello di far ottenere al soggetto una posa spontanea anche se è molto difficile. Nonostante il fotografo, cercherà ovviamente di indicare alla persona ritratta la giusta posizione, sarà arduo il tentativo di ottenere una posizione naturale, soprattutto per chi non si è mai trovato all’interno di uno scatto fotografico. Tuttavia, se si vorrà raggiungere l’effetto sperato, basterà indicare la posa adatta da rappresentare senza mettere sotto esame l’individuo scelto.

Per fare un ottimo lavoro, il fotografo potrà  continuare a mantenere un dialogo con lui, per non metterlo in imbarazzo. Il punto più importante è quello di usare l’umiltà mentre si interagisce con la persona scelta, altrimenti quest’ultima avvertirà il senso di superiorità e non riuscirà ad sentirsi spontaneo. Infine, il fotografo deve far posizionare il soggetto con lo sguardo vicino all’obiettivo, soffermandosi, in tal modo, sulla parte che conta di più nella persona.

Non resta che andare a caccia di soggetti da fotografare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top