Nikon Snapbridge, l’applicazione che consente di trasferire le foto

Velocità, precisione e originalità sono le qualità principali dell’applicazione Snapbridge della Nikon. In cosa consiste l’ideazione di tale applicazione? Scopriamola nel dettaglio.

La Snapbridge della Nikon ha un alto indice di utilità, in quanto  consente di trasferire i dati da un dispositivo ad un altro, sincronizzando tra loro le fotocamere. Tuttavia, è bene precisare che questa invenzione non rappresenta una novità poiché esisteva già. La novità riguarda l’espansione e il potenziamento che la Nikon dedica a tale funzione, riuscendo a far collegare fino a 5 smart device con una sola fotocamera. Inoltre, se prima l’operazione andava compiuta più volte, a seconda delle foto scattate, ora sarà possibile compiere tale attività una volta soltanto. Il processo è molto semplice.

Per iniziare, basterà scaricare l’applicazione “Snapbridge” sul proprio tablet, connettere il proprio account  e avviare la connessione tra i due dispositivi senza pause. L ‘assenza di interruzioni consentirà un minore dispendio di energia. La Nikon ha deciso di sviluppare tale applicazione, in modo da renderla compatibile con qualsiasi altro dispositivo Android o IoS e potrà essere scaricata gratuitamente, oppure recandosi in uno degli appositi store.

Il processo e la tecnologia si incontrano anche nella fotografia che continua la sua corsa verso il perfezionamento e l’originalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top