Mancano pochi giorni al lancio della nuova Olympus OM-D E-M1X

Il 2018 è stato sicuramente l’anno delle fotocamere Full Frame, caratterizzato dall’ingresso sul mercato di alcune top di gamma che hanno dato la spinta al mondo mirrorless, come nel caso della  Sony A7III. Ma non tutti i produttori la pensano in questo modo, ad esempio Olympus non ha alcuna intenzione di produrre dispositivi full frame, ed ha anticipato l’uscita sul mercato (il lancio ufficiale dovrebbe avvenire il 24 di gennaio), di una fotocamera top di gamma mirrorless Micro Quattro terzi.

La nuova nata di casa Olympus si chiamerà OM-D E-M1X e, secondo le voci raccolte in rete, sarà l’evoluzione della E-M1 Mark II. Per quanto riguarda le caratteristiche, (non ci sono ancora conferme ufficiali), l’ammiraglia della casa Giapponese sarà dotata, come detto, di un sensore Micro Quattro Terzi da 50 MP capace di scatto a raffica a 18 fps, con 7,5 stop di stabilizzazione, un sistema di messa a fuoco automatica che utilizza l’intelligenza artificiale, un mirino elettronico più grande e una velocità di elaborazione doppia dell’attuale OM-D E-M1 Mark II.

Al momento esistono solo dei teaser ufficiali che permettono di vedere la nuova ammiraglia di Olympus,  che oltre a mostrare come la fotocamera venga utilizzata per gli sport e foto naturalistiche (a conferma che si tratta di una macchina fotografica orientata alla fotografia d’azione), rivelano anche un corpo particolare, leggermente più grande rispetto alle sorelle minori e dotato di una “presa” inferiore che ne faciliterebbe l’uso con l’orientamento verticale.

Stando a quanto indicato dai maggiori siti fotografici sul web, l’Olympus OM-D E-M1X dovrebbe avere un costo base per il solo corpo che si aggirerebbe intorno ai 2.500 – 3.000 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top