Nws Instruments lancia l’obiettivo grandangolare da 23mm Apo f/3,5

La Nws Instruments ha presentato negli scorsi giorni un nuovo obiettivo di medio formato che ha come mission quella di andare a coprire le esigenze di chi ha bisogno di andare a catturare immagini che abbiano una valenza accademica e scientifica, ma anche di chi deve sfruttarle a fini commerciali. Stiamo parlando dell’obiettivo grandangolare da 23mm APO f/3,5 che ha come caratteristiche quelle di fornire prestazioni ottiche eccellenti dall’infinito alla minima distanza di messa a fuoco.

Se andiamo nel particolare dell’obiettivo grandangolare da 23mm Apo f/3,5 scopriamo che si riesce a sfruttare appieno il potenziale di risoluzione che si trova nelle fotocamere digitali di ultima generazione con l’aberrazione cromatica che è assolutamente eliminata o almeno limitata a meno di 10μm. Interessante da sottolineare, così come ci viene descritto nelle istruzioni di fabbrica, anche la distorsione lineare che è del 4,8%. La stessa società svizzera che è produttrice del nuovo obiettivo ha sottolineato nel corso della presentazione che «sono stati compiuti sforzi significativi per rendere le aree fuori fuoco con una distribuzione gaussiana piacevole e naturale».

Non ci possiamo poi dimenticare di far presente le caratteristiche accompagnano i cerchi di immagine che la Nws Instruments ha voluto con margini molto generosi (70 mm) affinché si possano meglio sfruttare i movimenti di prospettiva e nitidezza. Inoltre l’obiettivo grandangolare da 23mm APO f/3,5 è compatibile con la maggior parte dei sistemi di fotocamere perché dotato di montaggio con V Hasselblad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.